Scheda artistica inizio anno catechistico

L'UCD propone una scheda artistica che valorizza l'opera "Il seminatore" di Van Gogh. Tale scheda può essere utile per realizzare un incontro di inizio anno con i genitori della IC o con i catechisti della comunità parrocchiale.
Potete scaricarla cliccando qui

Due schede artistiche sul tema degli "affetti e legami"

A conclusione del percorso formativo attraverso l'arte sul tema degli "affetti e legami", mettiamo a disposizione le schede redatte dalla Commissione per la valorizzazione di due opere.

Per scaricarle cliccate sul titolo della scheda:

"Forte come la morte"

"Gli amanti"

 

Affetti e legami nell'arte contemporanea

L'arte contemporanea rappresenta spesso un ambito poco esplorato anche nell'ambiente ecclesiale. I motivi sono diversi e vanno dalla convinzione, in chi la guarda, di non essere sufficientemente attrezzato per saperla interpretare e gustare appieno, fino alla presunzione - soprattutto nei committenti ecclesiali - che non sia così capace di "aprire al mistero" come ha saputo fare, in passato, l'arte figurativa.

L'arte contemporanea, invece, oltre ad esprimere i vissuti e le domande dell'uomo moderno, spesso, con le sue forme non immediatamente interpretabili, costringe a porre l'accento su aspetti inconsueti, su questioni apparentemente secondarie, eppure profondamente essenziali.

Si tratta di un ambito ricco di stimoli, come anche di aspetti ambigui e fortemente implicativi che - come uomini e donne - del nostro tempo non possiamo sottovalutare. Per questo motivo l'UCD, nell'ambito di quei percorsi che intendono esplorare e approfondire nuovi linguaggi per dire la fede, ha ritenuto fosse importante aprire uno spazio per lasciarsi interrogare su come questo tipo di arte possa dirci qualcosa sui "legami e gli affetti" dell'uomo di oggi.

Lunedì 20 marzo interverrà su questo tema Andrea Nante, storico dell'arte e Direttore del Museo Diocesano di Padova. Grazie alla sua competenza avremo modo di apprezzare la ricchezza di significati e le molteplici domande e spunti che l'arte contemporanea è capace di offrirci sull'ambito degli "affetti"

Salva

Salva

Vivere i legami: Corso Arte e catechesi

Il "buon annuncio" sugli affetti. Catechesi e arte.
 
Il laboratorio guidato dalla Commissione per la Catechesi attraverso l'arte dell'UCD, intende accompagnare i partecipanti ad abilitarsi nella valorizzazione dell'arte nei percorsi di catechesi con particolare attenzione a quei delicati "passaggi di vita" che sono i legami e gli affetti umani.
 
Il percorso si svolge nei lunedì 6, 13, 20 e 27 marzo, presso il CFN, dalle 20.30 alle 22.30
 

In particolare, all'interno del percorso, segnaliamo:

"Vivere i legami. Legarsi, lasciarsi, essere lasciati, ricominciare. Affetti e legami nell'arte moderna"

Intervento del dott. Andrea Nante, storico dell'arte 

e direttore del Museo Diocesano di Padova 

LUNEDI' 20 marzo - CFN - 20.30

 
Per partecipare al corso si chiede una iscrizione entro il 3 marzo 2017 

"Legarsi, lasciarsi ed essere lasciati, ricominciare". L'annuncio sugli affetti attraverso l'arte

"Un passaggio fondamentale per tutte e tutti è l’esperienza affettiva con le sue diverse stagioni. L’amicizia con toni più calmi, o l’innamoramento con tinte più forti, costituiscono un appuntamento che segna in modo costitutivo la vita adulta e la sua possibile maturazione. Vale anche per il suo rovescio: la solitudine. L’amore è l’irruzione di un gratis di cui si ha assolutamente bisogno e che non si può affatto meritare. È letteralmente un venire nuovamente al mondo, l’essere generati a nuova vita. È evento inaugurale: c’è un prima della vita e un dopo. Si è generati a una nuova identità nella linea della reciprocità: mi lascio ridefinire fidandomi; contribuisco a ridefinire l’altro che mi concede fiducia. Nello stesso tempo l’amore è lo spazio umano più vulnerabile. I distacchi, le perdite affettive, i fallimenti di un matrimonio, i tradimenti nell’amicizia e nell’amore sono talmente dolorosi in alcuni casi da portare a desiderare e procurarsi la morte. Siamo nel cuore di una domanda di senso." (Il secondo Annuncio: la mappa E. Biemmi EDB)

I Laboratori di catechesi attraverso l'arte intendono affrontare questo tema centrale della esperienza adulta lasciandosi interpellare dal linguaggio artistico che ha saputo nei secoli narrare la infinita pluralità delle sfumature dell'amore e dei legami. Sarà l'occasione per abilitarsi a valorizzare questo patrimonio per accompagnare gli adulti alla ri-scoperta del senso profondo degli affetti.

I laboratori saranno curati dall'equipe della catechesi con l'arte e si svolgeranno nei lunedì:

6, 13, 20 e 27 marzo 2017


Merita particolare interesse e attenzione la serata del 20 marzo nella quale interverrà il prof. A. Nante, storico dell'arte, docente e direttore del Museo Diocesano di Padova su: "Il tema dei legami nell'arte contemporanea". A questa serata sono invitati tutti coloro che desiderano partecipare.

L'ufficio catechistico chiede che le ISCRIZIONI a questo laboratorio pervengano ENTRO il 30 gennaio 2017
inviando una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.